Viale della Repubblica, 373, 87100 Cosenza - CS
0984 390811
info@cosenza.tecnologiaesicurezza.it

Privacy

Il RGDP (Regolamento generale sulla protezione dei dati) – o GDPR in inglese – è un regolamento direttamente applicabile in tutti i Paesi membri dell’Unione Europea e che, per quanto riguarda l’Italia, sostituisce il Codice della Privacy (Dlgs 196/2003). Questo nuovo regolamento è il frutto di un percorso iniziato anni fa e con la presentazione, nel gennaio del 2012, da parte della Commissione europea del “pacchetto protezione dati”.

Il Regolamento generale sulla protezione dei dati introduce regole più precise per quanto riguarda l’informazione dovuta agli utenti e la richiesta di consenso prima di procedere al trattamento dei dati personali. Con questa normativa si stabiliscono limiti al trattamento automatizzato dei dati personali, si delineano nuovi diritti e vengono stabiliti criteri molto rigorosi per il trasferimento dei dati al di fuori dell’UE.

Con il RGDP si stabilisce anche l’obbligo di comunicazione per i casi di violazione dei dati personali (data breach) e si introduce il “diritto all’oblio”. Imprese ed enti saranno esposti a maggiori responsabilità e, in caso d’inosservanza delle regole, sono previste sanzioni molto salate.

Questo regolamento introduce cambiamenti al trattamento dei dati su internet probabilmente epocali e devi chiederti, se non l’hai già fatto, se il tuo sito rispetta questa nuova normativa..

Il 16 maggio 2019  è scaduto il cosiddetto periodo di rispetto”, durante il quale il Garante ha tenuto in dovuta considerazione, nell’applicazione delle sanzioni amministrative, le novità in materia di privacy introdotte dal GDPR UE 2016/679.

Da quel giorno in poi, titolari e responsabili d’impresa potranno essere passibili di sanzioni amministrative pecuniarie previste per la violazioni degli obblighi regolamentari.

È bene ricordare che il nuovo GDPR UE 2016/679 prevede multe fino a 20 milioni di euro o, per le imprese, fino al 4% del fatturato mondiale totale annuo dell’esercizio precedente.

Per sapere cosa fare per rispettare il Regolamento UE 2016/679 GDPR contattaci avrai un team di esperti a tua disposizione.

1
Ciao, come possiamo aiutarti?
Powered by